Consulenza finanziaria e patrimoniale

Bravura del gestore e caratteristiche personali dell’investitore spiegano solo in parte le scelte finanziare nonché la loro riuscita: fondamentale è la figura del consulente finanziario. 
Un consulente è in grado di aiutare gli investitori definendo piani realistici, di progettare un chiaro percorso finanziario e di evitare scelte emotive. 
Anche l’ampiezza dell’offerta di investimento di oggi rende fondamentale il ruolo della consulenza perché la grande possibilità di scelta può disorientare facendo perdere di vista i propri obiettivi d’investimento, dunque è importante poter disporre di filtri che permettano di fare una selezione. 
Per un risparmiatore un buon risultato non dipende solo dalla scelta di buoni fondi ma anche dai consigli e dal supporto del consulente per le scelte di portafoglio.

Da Private Financial Planner, il mio ruolo non è solo quello di supportare i miei clienti nelle scelte ma anche di modificarne i comportamenti finanziari in base agli obiettivi prefissati, incoraggiandoli attivamente nel rendere efficiente il portafoglio dal punto di vista finanziario, a gestire il patrimonio tenendo conto della capacità di rischio e a stabilire un percorso previdenziale che permetta di mantenere un adeguato livello di benessere anche durante la pensione.